Loader
HERE_PUT_A_PLACEHODLER_OR_LEAVE_EMPTY

Blog

Un giorno a Venezia partendo in treno da Montegrotto Terme: si può fare!

20 Nov 2017
Un giorno a Venezia partendo in treno da Montegrotto Terme: si può fare!

Questo racconto è gentilmente scritto dalla Signora Seno, nostra cara Ospite ed attenta viaggiatrice!

Un giorno a Venezia partendo in treno da Montegrotto Terme: si può fare!

Recentemente ho soggiornato all’Hotel Miramonti di Montegrotto Terme, e, dopo aver trascorso un paio di giorni in completo relax tra le bellissime piscine termali e la meravigliosa Spa, mi sono informata su dove andare per trascorrere una giornata diversa.
Ho scoperto che Alessandra, la responsabile alle pubbliche relazioni Relilax, è Veneziana Doc, cosa rara ormai! Durante una piacevole chiacchierata mi ha dato delle “dritte” per trascorre una giornata a Venezia evitando errori da turista inesperto e ne è nata per me una giornata a Venezia con delle tappe molto belle ed organizzate perfettamente per il tempo che avevo a disposizione.
Con soli 5 euro di treno e in 40 minuti di viaggio si può raggiungere Venezia con una comodità incredibile. Il treno è il regionale che fa la tratta Bologna/Venezia, ce n’è uno ogni ora. Potete consultare gli orari qui
La stazione di Terme Euganee è molto vicina all’Hotel e si raggiunge con una breve passeggiata. Sono arrivata a Venezia con una bellissima giornata di sole e partendo dalla stazione di Santa Lucia mi sono diretta verso il ghetto ebraico, il più antico d’Europa, dove ho visitato il museo ebraico e una delle 5 sinagoghe. Per informazioni dettagliate cliccate qui,il loro sito è abbastanza esaustivo.
Ho poi proseguito per la fondamenta della Misericordia, nel sestriere di Cannaregio, facendo qualche sosta per mangiare i tipici cicchetti e bere un paio di calici di prosecco nei vari “bacari” disseminati lungo tutta la fondamenta avendo come ultima imperdibile tappa l’antica Osteria alla Vedova, che si trova in una laterale della strada Nuova vicino alla Ca’ D’Oro, famosa per la bellezza dei suoi interni (praticamente uguali a un secolo fa!) e la bontà delle sue polpette di carne. (provare per credere!)
Dopo questo inusuale pranzo a “tappe” sono andata in direzione San Marco, (30min circa di passeggiata) e ho fatto l’immancabile visita a Piazza San Marco, che vale la pena guardare da ogni angolatura, e alla Basilica Bizantina con i suoi splendidi mosaici dorati. Come ultima tappa di ristoro ho scelto il settecentesco caffè Florian, dove mi sono concessa un caffè e una fetta di torta tra le eleganti sale di questo storico bar famoso in tutto il mondo.
Da Piazza San Marco, volendo evitare di fare la strada con maggior flusso turistico, mi sono diretta verso il ponte dell’Accademia, passando per Campo Santo Stefano proseguendo infine in direzione Piazzale Roma, da cui sono arrivata alla stazione attraversando il tanto discusso ponte di Calatrava.
Se siete amanti della piantine turistiche usate quelle, oppure il nostro fantastico google maps è utile e veloce per non perdere la bussola.
Un po’ stanca ma felice sono arrivata in Hotel per l’ora di cena.
E’ stata una giornata pienissima ma assolutamente fattibile.
Torno a casa piena di nuovi ricordi e tante cose che ho segnato in agenda e che vorrò vedere e che magari, perché no, racconterò ancora qui dal Relilax!

Share

Richiedi Informazioni








Informazioni opzionali


GolfEventi e GourmetMeetingOfferte specialiPiscine & SPABeaty Thermal Center

PassaparolaPubblicitàInternet

Nuovo clienteEx cliente

Informativa Privacy
Letto e compreso
Attività di marketing:
do il consensonon do il consenso











Saremo lieti di Richiamarti!
Servizio attivo dal Lunedì al Venerdì:
in orario ufficio 8:00 - 18:30
Informativa Privacy
Letto e compreso
Attività di marketing:
do il consensonon do il consenso












Guarda cosa abbiamo fatto per rendere il tuo soggiorno sicuro
e scopri i last minute cliccando qui

Le Piscine sono aperte per le Day Spa, per informazioni orari e prenotazioni
info@relilax.com o telefonare allo 049 8911755